Soluzioni chiavi in mano

Studio, installazione e collaudo di impianti elettrici, LAN, antintrusione, videosorveglianza, automazione.

Questo approccio permette la massima integrazione tra i sistemi e la massima certezza di ottenere un risultato che coniuga il massimo dei benefici con il minimo dei costi.

Questo approccio comprende, quando necessario, il coinvolgimento degli altri impiantisti (idraulico, climatizzazione, serramenti e tapparelle), al fine di armonizzare tutti gli impianti e sgravare il cliente dall'onere di coordinare i lavori.


Analisi delle necessità

  • Studio e formalizzazione dei requisiti di predisposizione impianto per capitolati d'impresa. Questa attività è essenziale per definire le funzioni di base offerte a capitolato e il tipo di espandibilità prevista, quindi i costi per il costruttore.
  • Illustrazione al cliente delle possibilità offerte dalla tecnologia allo stato dell'arte, studio e formalizzazione dei requisiti dell'impianto sulla base del progetto dell'immobile.
  • Preventivazione.

Progettazione

  • Stesura del progetto esecutivo e delle richieste di installazione dei servocomandi (elettrovalvole, motorizzazioni, ecc.).
  • Selezione della centrale e delle periferiche più adatte alla richiesta (presente e di flessibilità).
    Attività generalmente trascurata per la difficoltà e onerosità nel mantenersi aggiornati sull'offerta dei vari produttori La sola scelta tra sistemi a bus, via radio, onde convogliate, piuttosto che la scelta tra intelligenza distribuita o centralizzata è determinante in termini di rapporto costi/benefici.

Pianificazione e controllo

La maggiore interazione tra le esecuzioni dei vari impianti e la necessità di un collaudo integrato, suggeriscono un coordinamento delle attività più rigoroso di quello consueto; i diagrammi di Gantt e le tecniche di pianificazione sono un ottimo mezzo per evidenziare le anomalie di avanzamento lavori.


Programmazione degli automatismi

Parallelamente e successivamente all'installazione è necessario programmare centrali e dispositivi periferici.


Collaudo e assistenza

Vi sono due collaudi: Quello tecnico che si svolge per verificare che l'impianto svolga le funzioni richieste dal cliente e quello utente che si svolge col cliente. Quest'ultimo può portare a ricicli di programmazione anche dopo alcuni mesi, in quanto non tutti i clienti sono in grado di visualizzare correttamente le funzioni in fase di analisi delle necessità.

E possibile offrire un servizio di monitoraggio periodico delle funzionalità dell'impianto e suggerire al cliente il tipo di intervento necessario per normalizzare il funzionamento.


CAlcolo computometrico

Registrandovi nell'area tecnica potrete acedere gratuitamente allo strumento per il calcolo dei costi di un impianto domotico.


Documentazione utile